All posts tagged: Silenzio

“ Così i rami ora in alto si torcono, ora in giù, ora in fuori, ora in dentro, parte si torcono come funi” (Della Pittura IIV.)
Io osservo il fluttuare dell’albero nell’aria, la dimensione dello spazio si capovolge, non è la superficie che l’albero occupa nello spazio, ma quello che lascia vuoto, attorno all’altro albero lontano o vicino.
Questo spazio, questa distanza noi la possiamo “misurare” col suono che sentiamo dell’aria tra uno e l’altro albero. Il movimento dell’aria emette suoni, che sono lo scontrarsi tra la materia dell’albero e la sostanza del vuoto che l’albero occupa nello spazio.
Lo spazio è misurato dall’ascolto di questo suono e l’uomo ‘accettando’ di attraversare, spostandosi in elementi inseriti nella natura, si ritrova in sinestesie spaziali che la meteorologia di ogni diverso giorno porterà a vedere lo spazio a occhi chiusi.

The Bra/Bif&st 2019

Per il ‘ Panorama Internazionale’ al Teatro Petruzzelli  per Bif&st 2019, il film ‘The Bra” di Velt Helmer del 2018. Il film è straordinario per la sua scelta di sviluppare una storia unica senza utilizzare i dialoghi e per tutti i 90 minuti non se ne sente minimamente la mancanza anzi si ‘ascolta’ come ogni personaggio riesca a esprimere con tale intensità ed ironia e caparbietà d’animo, la propria parte per tutto il film. Musiche sobrie e in sintonia con i suoni dei paesaggi e degli oggetti che risuonano per tutta la storia. Un fatto casuale porterà a sviluppare una storia singolare, divertente e coraggiosa. Il racconto è costruito attorno al personaggio principale che si muove in un mondo corale di diverse persone che si fronteggiano tra l’essere umani, generosi e aggressivi e pericolosi.   L’autista Nurlan sta andando a Baku per l’ultima volta prima della pensione. Durante il viaggio tra i quartieri della città un reggiseno blu si impiglia nei congegni del treno. Così per sfuggire a quello che sarà il suo cambio di vita …