Arte di scrivere, Viaggi
Leave a comment

Roma/ 1.9 Dondolandosi su un filo

alt="Roma"
  1. 11. 96     Alberi scheletrici come vetrate monocromatiche

dove la forma non le racchiude

aprono all’infinito solo l’anima principale

della forma dell’occhio furto del ramo

che infinito si ramifica.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *