Scrittura
Leave a comment

Ridere innamorandosi

 

E sono in dubbio

se lasciar fare alle parole

il gioco di ridere

innamorandosi

acconciando fili di sole

e torrenti d’anima

che levigano occhi

lanciati a vivere.

E sono in dubbio

se gli urli s’infrangono

nei versi

penetrando il cuore

e gli avanzi di mare

senza tempo.

E sono in dubbio

se suoni barcollando

note di paura

per dimenticare il nulla

fregandotene dei violini

muti come ombre

quando la musica

ha le ali mozze.

E sono in dubbio

se respiri la notte,

se le stelle ti si arrampicano addosso,

se stai stretto al cielo

come i passeri,

se ti strappi lacrime

per rincorrere l’alba.

Declamano avide le labbra

balbettii d’amore

rosicchiando i deliri e le gaiezze

quando rugge il silenzio

e balla.

Allora cucio sogni

lisci d’asfalto

accomiatando arrivi e partenze

e siamo pari.

Angela Aniello

Facebook Comments
Filed under: Scrittura

by

"lasciate nel sole questo brillare di stelle, come libere parole donate la luce, accompagnatele dove loro vogliono andare / let the dazzling stars shine, like words, to accompany them wherever they choose to go"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *