Arte di scrivere, Viaggi
Leave a comment

Lisbona / Les années de pèlerinage

alt="Lisbona"

1 La Chapelle de Guillaume Tell

Vai dove sei andato!

E quando io ti cercavo sentivo sopraggiunta la lontananza nelle dita allargate,

come delle mani tese di rami secchi.

Saliva di salici, che colavano senza timore sulle scale strette,

avvolgendo sui fianchi tutti risplendenti

le innalzando lunghe braccia stese al sole.

S’alza va senza timori nascosti, sconosciuto in quella piccola strettoia

e si allargò sui suoi passi la vicinanza perduta dietro all’altro.

Salì saltando sui fori invecchiati e risuonò disteso l’eco della gamba allungata,

tese l’osso per toccare il capo del letto,

per sussurrare il sopraggiungere del metallo vestito

che ti porge uno sconosciuto protettore.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *