Fotografia
Leave a comment

Interior Place

Le sue giornate passavano sfumate e difformi, trascrivendo note su un pentagramma di musica e seguita dalle annotazioni di sensazioni che lo stupore potevano svuotarlo come l’indifferenza  di un affamato.

Facebook Comments
Filed under: Fotografia

by

"lasciate nel sole questo brillare di stelle, come libere parole donate la luce, accompagnatele dove loro vogliono andare / let the dazzling stars shine, like words, to accompany them wherever they choose to go"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *