Filosofia, Fotografia, Viaggi
Leave a comment

Il viaggio della pantera

La pantera è colei che sta viaggiando e tocca i luoghi del suo piacere senza una meta senza una direzione precisa ma lasciando che ciò che incontra sia un momento di sosta di mirare un luogo nella sua forma nei suoi colori e nel suo odore come l’immagine sia nei suoi occhi  di giallo intenso di luce intensa che vede ciò che è chiaro nell’oscurità.

Il suo muoversi nei continenti sarà alla scoperta di luoghi a lei piacevoli dove potrà scoprire il sapore di gusti ricercati dove il cibo viene preparato nelle notti di luna piena o colto all’alba di primavere non ancora calde , dove pescherecci attraccano dopo una notte di burrasca , ma la cosa più bella del suo toccare nel muoversi così sinuosamente è che non ha mai deciso quale sarà la prossima meta quando si allontana da quello che ha scoperto. Così quel piccolo dettaglio di luce e di colore è solo la traccia per il nuovo luogo la nuova meta in cui ci porterà a vedere lei.

Facebook Comments
Filed under: Filosofia, Fotografia, Viaggi

by

"lasciate nel sole questo brillare di stelle, come libere parole donate la luce, accompagnatele dove loro vogliono andare / let the dazzling stars shine, like words, to accompany them wherever they choose to go"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *