Arte & Opere, Fotografia
Leave a comment

Chi guarda e cosa guarda

alt=Fontana"

Chi guarda e cosa guarda ?

L’inquadratura decide dove lo spazio sarà delimitato per inquadrare quell’aspetto e non altro. Delimitare con precisione significa cosa non fare vedere esclude e chi rimarrà o cosa resterà fuori campo. l’incisività allora sarà l’equilibrio tra ciò che occupa lo spazio e i vuoti che si sono scelti di lasciare espressi.

Nella pittura e corso della storia molti artisti si sono occupati della questione: in particolare nel Rinascimento si tentò di fondare la ripartizione dello spazio pittorico su principi geometrici, in modo da codificare una composizione statica, dinamica, armoniosa.

Ma nella fotografia si può acquisire conoscenze pittoriche per lo scatto?

L’inquadratura nella fotografia può cogliere dalla pittura l’arte di realizzare una composizione in cui la verità è data dalla possibilità di toccare con gli occhi la materia e da lì la domanda curiosa di chi sta guardando quello che vedo io nella foto?

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *