All posts filed under: Scrittura

Ora vi racconto una storia….. poi le parole giocano a scoprire altre parole. Le parole possono giocare con le immagini e scoprire che le similitudini aprono un mondo di metafore che si creano davanti agli occhi, come infiniti ponti che collegano la botanica con la geometria, la storia con la musica e altro ancora; come se le separazioni tra le diverse conoscenze non esistesse e si possa entrare in diverse stanze di un grande albergo lungo il mare, in cui le pareti sono addobbate di parole e immagini. Aprire le finestre di tali stanze è come vedere paesaggi dove il mare scorre tra le montagne o il cielo stellato è attraversato da un fiume pieno di pesci innamorati.

alt="Vienna"

Vienna / La passeggiata al Castello Belvedere

Quando si compie la passeggiata in qualunque luogo che si desidera compiere il passo è quello che determina la vista del luogo. Si scandisce l’angolazione di dove si poggia lo sguardo come un cono invisibile si mette a fuoco quel punto e il susseguirsi dei passi si dividono sulle diverse distanze che separano il corpo dal nuovo sguardo che si poggia sulla prossima scena.

alt="Paola Ricci"

7 Marche funèbre

Rotolando, rotola la rete arrotolata alla ruota che rallenta la terra, ruotando ricade sulla rete, la rete ferma trascina la terra; fermati perché essa possa ricadere sulla terra, rotta dal rumore. Ma non è persa la corda che ritira la rete dal mare sulla terra, prendila, alzala, portala, a te su cui rotola la rete distesa sulla ruota che ricade sulla terra. Alzati, alzati infine lascia che s’innalzi davanti a te quello che non vedevi rotolare per terra. Fallo, non fermarti non tentennare a guardalo.