Month: Gennaio 2016

Il desiderio dell’interno I

La propria grazia, sulla pellicola esterna. Se l’uomo nella caverna si libera della sistematica costrizione che lo blocca nell’osservare la realtà come un’ombra riflessa sulla parete risultato di un oggetto, egli vorrà stare all’interno della Caverna. Questo stare all’interno della caverna sarà l’unica possibilità di porsi su un altro piano della conoscenza delle idee, quello della percezione del corporeo, ma non come Platone