Arte di scrivere, Scrittura
Leave a comment

1.2 Dondolandosi su un filo

Spiavi, sospiravi dietro l’angolo
il respiro sospeso si allungava sui muri
si stendeva sulle pietre come un ruscello in un groviglio d’acqua,
Spiavi il sospiro del muschio che brillava al sole disteso sul crocchiare della terra rossastra.
Spiavi la tua pelle sull’angolo di strada nascosta ma ti aggiravi spaventata e rabbuiata,
correndo lo incontrasti lo stringesti senza toccarlo senza guardarlo
ma decisa a non lasciare desideri su gli sporchi muri, ma racchiudili nel palmo inumidito
e profumato di un risveglio sereno, distendi il palmo sulla guancia gonfia di un suono del cuore,
di battito di muscoli di ciglia cadute sul lembo delle labbra socchiuse ma carnose di sete.

 

Facebook Comments
Filed under: Arte di scrivere, Scrittura

by

"lasciate nel sole questo brillare di stelle, come libere parole donate la luce, accompagnatele dove loro vogliono andare / let the dazzling stars shine, like words, to accompany them wherever they choose to go"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *